in

Silvi Marina, la perla dell’Adriatico

Silvi Marina

Siamo sulla costa adriatica, in una delle sette sorelle d’Abruzzo, dov’è possibile tra le altre cose godere della bellezza di una delle spiagge più belle del territorio: scopriamo il fascino di Silvi Marina. La definizione di Perla dell’Adriatico arriva niente meno che dalla celebre penna di Gabriele D’Annunzio che così definì questo luogo per riassumerne l’unicità e l’enorme bellezza.

Una frazione marittima

Silvi Marina, come lo stesso nome lascia facilmente intendere, è una frazione del comune di Silvi. Questa località fa parte della provincia di Teramo ma si trova proprio al confine tra questa e quella di Teramo. La notorietà di Silvi Marina è data dalla particolarità della spiaggia (lunga circa 6km) e dalla presenza di numerose stazioni balneari e strutture ricettive per permettere alle famiglie con bambini, ma anche ai gruppi di amici, di trascorrere qui le loro vacanze. Sull’origine del nome del comune di Silvi ci sono diverse teorie anche se in realtà le due più accreditate hanno molti punti in comune. C’è infatti chi sostiene che il nome derivi da quello del dio Silvano, mentre altri fanno risalire il nome alla grande presenza di boschi in quest’area. La vicinanza di queste due ricostruzioni deriva dal fatto che Silvano è una divinità romana capo delle campagne e delle selve.

Cosa vedere

Più che di attrazioni da vedere Silvi e Silvi Marina si dimostrano mete spettacolari per le cose da vivere. Si tratta infatti di località che, anche grazie al tipico clima mediterraneo dove la temperatura media non supera i 25°, sono perfette per trascorre giornate in spiaggia o in una delle tante aree verdi qui presenti. Anche in inverno, salvo i casi in cui i venti freddi provenienti dai balcani irrompono con il loro carico di gelo, le temperature sono piuttosto miti e in linea con quelle delle altre località della costa adriatica.

La spiaggia

Il successo turistico (e letterario) di Silvi Marina le deriva principalmente dalla spiaggia. I 6km di costa sono prevalentemente sabbiosi, con le acque che raggiungono una profondità anche di un centinaio di metri. Tra le particolarità di questa spiaggia c’è l’assenza di moli o scogliere che permette di ammirare la bellezza originale della costa adriatica (e abruzzese).

La movida

Come tutte le località balneari anche Silvi Marina regala una serie di eventi e appuntamenti tramite i quali vivere al meglio la propria vacanza. Dall’alba al tramonto, fino alla notte più inoltrata, Silvi Marina mette a disposizione ristoranti, pub e locali dove trascorrere il tempo all’insegna del divertimento e del relax. Durante la giornata, oltre a godere del mare cristallino, è possibile cimentarsi in diverse attività sportive: calcetto, beach volley, tennis, basket e golf. Per non parlare delle escursioni nell’entroterra della cittadina o le attività di windsurf e pesca subacquea in questo angolo di paradiso mediterraneo.

Da Silvi Marina all’Abruzzo

Raggiungere Silvi Marina è davvero molto semplice, sia per chi arriva in auto (utilizzando l’A14 e uscendo al casello di Pescara Nord Città Sant’Angelo o quelli di Atri Pineto) che per chi si muove in treno, essendo presente una comoda stazione ferroviaria. Da Silvi Marina è possibile poi partire alla scoperta dell’entroterra abruzzese, ammirando di passo in passo, di chilometro in chilometro, di località in località, tutta la bellezza che questa terra sa regalare ai propri visitatori.

 

Immagine in evidenza: thanks to www.bertihotelsvillage.it

Scritto da Daniele Di Geronimo

Sono nato nel maggio del 1986 in provincia di Roma. Laureato in Lettere, amante della lettura, della scrittura e di tutto ciò che la lettura e la scrittura possono significare nel mondo del web. Sono attivo sui maggiori social network.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Lascia il tuo commento

0 commenti

Vacanze con gli amici

Vacanze con gli amici: come organizzarne una perfetta

Laura Pausini e Biagio Antonacci

Pausini e Antonacci: 23 luglio live a Pescara