in

Pasqua in Abruzzo: le tradizioni da non perdere

Pasqua in Abruzzo

Un detto popolare recita Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi, ma anche le festività pasquali hanno un sapore familiare, che riporta alle proprie origini. Quindi anche a quelle della propria terra e in questo caso quelle dell’Abruzzo.

Le tradizioni della Pasqua sono profondamente legate, ancor più di quelle natalizie, agli aspetti religiosi. Questi riti, come vedremo, si sono radicati nel corso dei secoli anche in alcune tradizioni contadine, stagionali e agricole, tanto che spesso è possibile trovare manifestazioni che hanno i connotati di una celebrazione religiosa e di una più laica.

Ciò che rimane incredibile è la diversità, anche in questo caso, con la quale ogni regione manifesta la propria devozione e la propria identità. Per quel che riguarda le festività di Pasqua in Abruzzo abbiamo voluto raccogliere i principali riti religiosi e le più suggestive tradizioni enogastronomiche. Perché anche la Pasqua, con chiunque la si trascorra, è un’occasione per mangiare, brindare e godere dei frutti della terra. Di questa terra.

I riti religiosi

La Madonna che scappa

Uno dei più curiosi e caratteristici riti che si celebrano in Abruzzo il giorno di Pasqua è quello che avviene a Sulmona e che è noto con il nome de La Madonna che scappa. L’evento è particolarmente suggestivo e comincia già dalla mattina quando le statue di San Pietro e San Giovanni vengono portate a bussare alla porta della Chiesa di San Filippo, dov’è conservata la statua della Madonna. L’evento rievoca l’annuncio della Resurrezione che i due santi fecero alla Madonna e che questa corse incontro a suo figlio per riabbracciarlo. In questo senso la statua della Madonna, dopo essere uscita dalla chiesa, percorre un tratto di strada di corsa.

La processione più antica

È a Chieti che, da più di 500 anni, il Venerdì Santo si svolge la solenne processione della Via Crucis. Questa è, stando a molte ricostruzioni, la più antica ancora in atto e viene svolta con tutto il centro storico della città addobbato, mentre i membri delle varie confraternite sfilano per le strade del centro.

La Sagra dei Talami

Un evento che unisce devozione, spiritualità e arte, è quella della cosiddetta Sagra dei Talami che ogni anno si tiene a Orsogna (in provincia di Chieti). Ogni anno viene svolta una sfilata composta da sette carri, ognuno dei quali trasporta un quadro con una raffigurazione di un episodio dell’Antico e Nuovo Testamento. La sfilata è inoltre accompagnata da comparse viventi che prendono parte a ogni singolo carro.

Questi sono solamente tre dei principali eventi che animano la Settimana Santa e il giorno di Pasqua, ma sono tantissimi gli appuntamenti che meritano di essere seguiti. Specialmente nei giorni del Triduo Pasquale (dal giovedì al sabato della Settimana Santa), ogni località ha la propria Via Crucis, le rispettive processioni e riti, ognuno particolarmente suggestivo e carico di mistero e fascino. Anche solamente da spettatori sono eventi che meritano di essere seguiti.

Le tradizioni culinarie

Non c’è festività, specie religiosa, se non accompagnata e celebrata da qualche eccellenza dell’enogastronomia. I giorni di Pasqua in Abruzzo sono accompagnati principalmente dal fiadone e dai dolci e i prodotti alimentari tutti contrassegnati dalla tipica forma dell’agnello e della colomba.

Per quel che riguarda il fiadone, si tratta di un cibo che è possibile trovare sia nella versione salata che in quella dolce. La differenza delle due varianti è riconducibile anche a una differenza “geografica”: la versione dolce è maggiormente diffusa nelle località dell’entroterra abruzzese, mentre quella salata è di casa nelle località costiere. La particolarità di questa pietanza è quella di essere a base di uova e formaggio e caratterizzata da uno strato esterno compatto che nasconde il cuore di questo cibo: una pasta morbida e particolarmente profumata.

Le festività di Pasqua in Abruzzo sono un’occasione straordinaria per conoscere, partecipare e gustare a un tripudio di bellezza, devozione e creatività che qui raggiunge picchi straordinari di bellezza.

 

Immagine in evidenza: thanks to www.sbs.com.au

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
Lago di Capodacqua

La bellezza sommersa del Lago di Capodacqua

Alba Adriatica

Alba Adriatica, la più giovane bellezza abruzzese